venerdì 7 giugno 2013

Contecurte gnove!

Mandi, mandi, mandi e benvignûts!
Induvinait?
Cheste e je la gnove Contecurte!
O soi simpri jo, che us stoi cjacarant, l'Ostîr Raffaele 
e cirarai di stâ une vore pôc a dîus ce che a mostrâus la gnove Ostarie.

Tant par scomençâ e je cambiade la direzion dal blog
la gnove direzion e je contecurtegnove.blogspot.it
ma no stêt vê pôre: dut ce che al jere su la osterie viere al è stât puartât in cheste.
Anzit, o ai recuperât ancje cualchi post vieri dal camarîr che prime nol jere...
Disarès che o cumò si podin disementeâ dal blog di prin, che ca di un pôc al vignarâ scancelât.

O ai sielt di meti la gnove Contecurte parsore dal gno profîf gmail par che no rivavi adore a inzornale, e si come intal ultin an la gjestion le ai fate di bessôl mi pareve just, tornant a vierzi la Ostarie, cirî di stâi un pôc plui daûr, inzornale e comentâ plui di spes e lei la pueste eletroniche ogni dì, come che o fâs par chei altris blogs.
A par chest, nol je cambiât nuie: la Ostarie e reste ce che si dîs inte pagjine des indicazions di fonde.E je deventade, forsit, un pôc plui personâl, parcè che almancul, mi soi dit, o dopri il timp par tignile inpins par sparniçâ lis mês contis e i miei altris progjets, pur lant indevant a considerâ Contecurte come un blog coletîf, fat di colaborazions. O podês cjatâ dut inte pagjine dal Ostîr.

Par ce che al vanze, la pagjine dai Contecurtârs e je simpri la prime e i vins che o tignin daûr dal bancon a son simpri lis Contis Curtis.
O podês tornâ a mandâlis cuant che o vês voie, anzit... mi pararès une biele maniere di fâmi capî che la gnove vierzidure e je preseade.E come che o viodês chi sot, o ai za començât cu lis contis gnovis:
no dome dôs dal Ostîr e chês fates cui fruts di Buri chest àn e di Faedis l'an passât, ma ancje un contecurtâr che al je il plui preseât, in Regjon, dai ultins agns, jessint che al à vint i ultins doi Sant Simons: Franco Marchetta... e lu ringraci daûrman par il sostegn dât a cheste gnove vierzidure!
Cun di plui, come che o vês za viodût, mi soi fat judâ di une programatrice profesioniste, Michela Zangarelli di Code Monkey, e di un grafic, Gian De Steja, a meti adun la gnove mobilie, e no pues dîs che graciis ancje a lôr, che a àn lavorât di rive jù, par plasê di amicizie.
A mi, il blog, mi plâs une vore, o speri ancje a voaltris.

O ai metude adun la pagjine dai stuzighets, dulà che o podês cjatâ sedi chei vieris, 
come Ecumène e lis contis misteriosis, e dulâ che a son bielzâ gnovis ideis par altris rubrichis e une e je bielzà pronte: Cemût si zuial? Un viaç tai zûcs di une volte, ma cui fruts di cumò,
un viaç che o ai decidût di fâ sfrutant il regâl di Marcello Marangone 
e des sôs fotografiis: speri che a puedin jessi magari di ispirazion a cualchi contecurtâr, 
e in ogni câs jo la cjati une rubriche une vore biele.

Podopo, e par sierâ, us dîs che o ai lassât la pagjine dai events e leturis
vûstu parcè che 'nt vin fatis tantis, i agns indaûr, vustu parcè che magari 'nt fasarìn altris.
Anzit... Contecurte, za doman, e je tra i "sponsor" che a àn metût inpins l'incuintri di doman, sabiti ai 8 di Jugn, aes 17.30 a Glemone, inte cornîs di Elementi Sotterranei, dulà che al sarà ancje un laboratori che o tignarai su la narative curte, cun leturis di contis par talian, inglês... e ancje par furlan!
Par sierà, la pagjine dai imprescj, tornade a insiorâ e meti a puest, cun zontis e mioraments, che e larà indenant ancje cu lis rubrichis dal Cemût si disial.

Benon, mi pâr dut! Voaltris? Ce us parial?
Doprait pur chest post di coments par ducj i conseis e lis indicazions che us vegnin tal cjâf e che o volês dîmi. Se o sês di chei che a no comentin, podês dînus di vê let alcu fracant sul boton sot di ogni post. O sai bielzâ che a son ancjemò des falopis informatichis (imagjinis che no si viodin, titoi di comedâ, cualchi leam che al è "rot"...) Ben po, se o vês voie di mandâmi una mail (la direzion di pueste e je simpri chê, la metarai in prime pagjine ca di un pôc) e dîmi dut ce che al è di comedâ, o soi content. Planc a planc a si metarin a puest, ma intant voaltris sparniçait cheste vierzidure ator par dut e... 
BENVIGNÛTS 
INTE CONTECURTE GNOVE!!!



19 coments:

Frank Spada ha detto...

Biele?
Calme zovinastros e fantacjutis:

1) Se uè al'è il siet... nie di strani.

2) Se l'Ostir a l'è Raffaele (Serafin di une bande e glaciat stelat di un'atre - cence dì di trops argagns al drece su te ret... scusait, mi torne mior doprà il talian) mi pare più che giusto perché, secondo me, è altrettanto vero che si è dato un gran da fare fin da sempre, e più che spesso senza aiuto.

3) Noto, comunque sia, che gli stacchi periodali del post introduttivo sono esattamente sette (coincidenti con i giorni della datazione) - e questo lo ritengo più che strano, misterioso e fattucchiero.

4) Ora leggete e scorrete manvolentemente bene tutti i link che troverete - stupefatti? - io sì, e assai perché non solo ha rinnovato immagini e aggiornato cose, ma ha chiesto e avuto l'assistenza di Michela Zangarelli, una persona tosta e plurinformata in powered speciale, il che garantirà a la Gnove Contecurte una vita ubriacona di allegria e racconti, di appendici e note, di ricche notiziole ecc. ecc. tanto che ne parlerà anche Filipon, salendo in mongolfiera sul balon.

5)... ancora due e ci siamo.

6)... meno uno:

SETTE, e lode fino a mille, con l'augurio che con l'andar del tempo il tavolato in vista batta il tacco e suoni l'armonica dell'amicizia nel... << una caraffa al tavolo, per piacere >> (chissà chi sarà il primo a ordinare)<< arrivo subito>> (l'Ostir)

Mandi a tutti e un brindisi speciale a Michela Z.

gelo stellato ha detto...

Ma... ce robis! siet... tu âs reson
e pensâ che o ai metût lis datis a câs, mica contant siet a siet... ce misterîs :)
E grazie par i auguris, ancje se mi pâr che achì, cumò, tu sês dome tu, come simpatizant de Osterie... ma incressarin il public! :)
Tu però no stâ scrivimi par inglês eh, si no mi rivin dongje ducj che che a comentin par inglês come di chê altre bande :D
Bon!
O soi content che ti plâs!
E vie par une gnove aventure!

michela ha detto...

Finalmente aperta! Bella l'osteria, se capissi qualche parola sarebbe anche meglio :)

Galliano ha detto...

Raffaele,
Prin di dut auguris anzit augurons pe gnove presentazion editoriâl di Contecurte. no ai vût ancjemò il timp materiâl di preseâ i contignûts di dutis lis etichetis. Cheste gnove vieste mi par interessant pal fat che oltri a lis tradizionâls contis curtis si viôt altris stuzighins par meti in savôr lis buinis leturis.
O ai une robe di fâ presint. Par chei che o vin bisugne dai ocjai, il colôr dal test al varès di sei un pôc plui cjariât, par no fâ fadie a lei.

Un salût,
Galliano

Galliano ha detto...
Questo commento è stato eliminato dall'autore.
Frank Spada ha detto...

Vive Michela, intant!

"O ai une robe di fâ presint. Par chei che o vin bisugne dai ocjai, il colôr dal test al varès di sei un pôc plui cjariât, par no fâ fadie a lei."
Bondì Galliano - o concordi in plen cul to virgoletat - Ostir, par plasè... no dome il color... ancje il Tipo e il formato del carattere (plui grant, plui... grant!)

Par cumò dut chì.
Mandi balarins.



gelo stellato ha detto...

porco can! e jo che o vevi voie di meti un layout zovin ma cirî di cjapâ sù un pocje di zoventût di chê in etât cul voli bon... :D
nie di fâ! la leterature, aromai, e je robe dome par vielis :)

pobon... viodarìn di contentâus :)

Frank Spada ha detto...

altolà! chì nissun a l'è un... doi, fasin abbecederiats, al massim, ma leterats... ma se o sin a sta in tune cjase di ripos e tu... brizolat e ancjemò voe di balà? ma va là!
dutcas buine domenie a la congreghe, spietant che si tirin su dai cadregonns :)

Galliano ha detto...

Brâf Frank, prin di dut mi par ben chel di clamâ... lis robis pal so non, par altri "abecedariats"... al è bielzà in ogni câs alc di tignî di cont. Jo no sai se la leterature e je dome par i vielis: no saraial che dome i vielis o scrivin par furlan? Vonde cjacaris e buine domenie ai scjalde cjadreons e ancje a chei altris.
Maman,
Galliano

Anonimo ha detto...

Ce fieste!
Bentornate Contecurte!
Rossella

gelo stellato ha detto...

Disin che dî che dome i vielis a scrivin par furlan cuant che o ai pene metudis ben cuatri contis scritis par furlan dai fruts des mediis, no je tant biel... mi sa che nissun lis à cjaladis :(
In ogni câs, par ingrandî il caratar, nol covente l'Ostîr, al baste sclizzâ "Ctrl" e "+" su la vuestre tastiere, come in ducj i sîts interne ;)

gelo stellato ha detto...

trancuil, pene che o torne la grafiche... o fasin ancje l'ingrandiment :)

Anonimo ha detto...

Gelat di un Gelat che tu ses une furberie daur che atre, disint che Frank Spada Google+ a la scuviart che chel stelat a l'è une canae, po' dopo che Ctrl+ al lasse tal e qual "il colôr dal test (che) al varès di sei un pôc (tant di) plui cjariât, e in somp, tant par finile par vie che la domenie e scurte i dets, che... che... mandi Galliano.

Anonimo ha detto...

CURIOSITAT
Pecjat che no si rivedi savè trops ca son ogni dì i visitators di contecurte.

gelo stellato ha detto...

praticamentri nissun, par cumò, :)
ma planc a planc o cumbinin di meti dut, subit ancje il contatôr dai aces. graciis par vê visât!

Frank Spada ha detto...

Di mandi in mandi, preseant che no soi iscrit a Fb, ni a Twitt, e che no soi muart... Mandi, furlanadors de furlanie, Mandi e vie.

Anonimo ha detto...

Mandi Frank. Dut ben? e se non si sintin buines festis
Nelodifeagne

Anonimo ha detto...

O rivi, in ritart, ma o rivi. O crôt che chiste vierzidure a mi é passade sot dal nâs par vie chi soi masse ocupât ma al sarès util di pensâ a fâ une newsletter ogni volte che tal blog a 'nd è alc da savê, da condividi o da lei di gnûf. Chest al judares a mantignî il contat ancje cun chei che son simpri ocupâts.
Di fat, jo o crodevi che le ostarie a jere sierade par vie di mancjance di vin. Alore benvignûts a vualtris e a ducj chei che passin achenti par bevi un tai in companie.
Jaio

gelo stellato ha detto...

benon! si podeve za fa, ce che tu disis, jessin che si pues ricevi i inzornaments di blogger, ma cumò o ai metût il boton di pueste, jessint che al baste meti la mail in "corinus daûr di pueste" e si ricêf la mail a ogni inzornament.

O varès alc di dî

Ti sêstu visât di firmâti? :)