venerdì 12 maggio 2017

Concors in lenghe furlane

Mandi a ducj! 
O sin su un sît di contis, juste? Dulà che si scrîf par furlan, juste?
E alore, ve chi che us comunichin in struc un pôcs dai concors par chei che a scrivin in lenghe furlane, che a son une buine maniere par obleâsi a scrivi e tignîsi in esercizi, o magari par scomençâ almancul a fâlu. Si che duncje:

Za o savês che al è il premi plui impuartant in regjon pe narative e chest àn a son dôs grandis novitâts: il premi al è viert dome a lis racueltis di contis, e je vierte la gnove sezion par films curts par furlan. Insome… regjiscj e scritôrs furlans, ve chi sul sît dal comun di codroip il bant di scjamâ.


In ocasion dai dîs agns de muart di pre Toni Beline (Vençon, 11 Fevrâr 1941 – Visepente di Basilian, 23 Avrîl 2007), il Comun di Basilian, cul patrocini de Societât Filologjiche Furlane e in colaborazion cu la Union Artistiche Culturâl di Basilian, al bandìs une edizion speciâl dal concors leterari “Emozions di Ingjustri”, dedicade ae figure dal predi, scritôr e inteletuâl furlan che par cetancj agns al fo cûr e anime di une piçule frazion di Basilian, Visepente.
La edizion 2017, cun di fat, e smire a ricuardâ la ativitât di pre Toni tant che tradutôr di tescj par furlan, da lis contis e flabis di Fedro, Esopo, Collodi e La Fontaine, fin a rivâ ae traduzion dal Libri dai libris, la Bibie, lant daûr des olmis di un altri grant animadôr de culture furlane, pre Checo Placerean.
La idee di fonde, duncje, e je chê di percori il troi segnât dal agâr di pre Beline, di mût di voltâ lis vôs de leterature taliane e foreste tai sunôrs de nestre marilenghe.
Il concors al è viert a ducj chei che a àn voie di misurâsi cu la traduzion dal talian al furlan, che a sedin a stâ in Italie o pûr tal forest. Si pues partecipâ cuntun sôl lavôr, lunc no plui di 5000 batudis (cjapant dentri ancje i spazis), di cualsisei gjenar leterari (poesiis, contis, flabis, novelis, pagjinis di diari, tocs di romanç e vie indenant). I elaborâts a varan di rivâ al Ufici Protocol di Basilian dentri dai 30 di Jugn dal 2017. I lavôrs a vignaran judicâts di une jurie dade dongje di esperts dal setôr, di membris de Societât Filologjiche Furlane e ancje di rapresentants de Aministrazion Comunâl e de Union Artistiche Culturâl di Basilian. Ai prins trê classificâts ur vignarà dât un bon di spindi in libris, par un cuintrivalôr di 250 € (prin premi), 175 € (secont premi) e 75 € (tierç premi). La cerimonie cu la nomine dai vincidôrs e la consegne dai premis e vignarà fate tal mês di Lui. Il bant complet e il modul di iscrizion al concors si cjatiju sul sît dal Comun di Basilian (www.comune.basiliano.ud.it). 

Ocjo che la scjadince di chescj doi e je la stesse, 30 di Jugn, ven a stâi une vore dongje.

Îr, vuei doman 2017 – GLEMONE
Ve chi i riferiments par scjamâ il bant di un concors che al à sezion di narative, di insegnament par furlan e tescj par fruts piçui.Mandi a ducj!
In ogni cas al scjat il 31 di Otubar.

Zâl par furlan, 2017
Ancje chest al è plui che cognossût, ma no rivin a cjatà  il link par scjamâ il bant.... ma al è timp. :)

E bon lavôr, contecurtârs!
.

0 coments:

O varès alc di dî

Ti sêstu visât di firmâti? :)